Sostituti ossei collagenici – Innesti flessibili (Flex)

Tipologia:
Innesto spongioso flessibile (flex)

Caratteristiche:
Innesto di osso spongioso naturale, deantigenato per via enzimatica, a collagene osseo preservato e parzialmente demineralizzato per renderlo flessibile.

Modalità d’uso:
Per innesti onlay orizzontali.

Dopo aver scheletrizzato la cresta ed esposto il sito da rigenerare:
1) Aprire il blister
2) Sagomare l'innesto a secco con forbicine sterili
3) Idratare l'innesto per un minuto in fisiologica sterile.
4) Posizionare l'innesto nella sede ricevente e fissare con viti da osteosintesi di adeguata misura
5) Proteggere il sito innestato con membrana protettiva a lento riassorbimento (vedi membrane in pericardio Heart > LINK)
6) Rilasciare accuratamente ed opportunamente il lembo e suturare passivamente per una guarigione dei tessuti di prima intenzione.

A protezione della membrana di Schneider a seguito di lacerazione:
1) Scollare totalmente la membrana sinusale
2) Aprire il blister
3) Sagomare l'innesto a secco con forbicine sterili
4) Idratare l'innesto per un minuto in fisiologica sterile.
5) Posizionare l'innesto al di sotto della membrana sinusale introducendolo attraverso la finestra di accesso, tenendolo piegato a Ո con pinzette sterili. Rilasciarlo affinchè l'innesto riprenda la sua forma originaria sollevando e proteggendo la membrana sinusale.
6) Procedere con l'inserimento dell'innesto osseo (granuli e/o paste) al di sotto della flex.
7) Chiudere la finestra di accesso con adeguata membrana protettiva riassorbibile (Heart LINK)

Rialzo della membrana di Schneider per via transcrestale:
1) Preparare il tunnel implantare secondo i protocolli del sistema implantare utilizzato
2) Idratare l'innesto per un minuto in fisiologica sterile.
3) Tagliare l'innesto in 4 parti uguali
4) Sovrapporre le 4 porzioni di innesto ed inserirle nel tunnel implantare
5) Comprimere l'innesto verso la membrana sinusale direttamente con l'impianto fino a sollevarla.

Considerazioni generali per l’utilizzo e precauzioni:
Gli innesti flessibili devono essere assolutamente fissati con un sistema di osteosintesi adeguato e protetti da una membrana protettiva a lento riassorbimento (LINK Heart)

Indicazioni di utilizzo:
Gli innesti flessibili sono particolarmente indicati per:
1) Innesti ad onlay orizzontali in mascella
2) Innesti ad onlay orizzontali in mandibola
3) A protezione della membrana Schneider qualora fosse lacerata
4) Sollevamento della membrana di Schneider per via transcrestale

OX01 | Innesto spongioso – 1 pz. 25 x 25 x 3 mm

Hai bisogno di aiuto?
Chatta con noi